Campionato Italiano Citytennis


Il Campionato Italiano Citytennis si svolge senza iscrizione, senza tornei e senza arbitri con Formula DPSG (Decurtazione Progressiva Set Giocati) e ha termine al raggiungimento di quota 500 set giocati da parte di un/una partecipante. Il giorno successivo il termine del Campionato Italiano Citytennis ha inizio un nuovo Campionato Italiano Citytennis.

Tutti i partecipanti del Campionato Italiano Citytennis devono risultare in regola con il Tesseramento F.I.Cit. (Federazione Italiana Citytennis)

L’adesione al Campionato Italiano Citytennis da parte dei Circoli Sportivi comporta l’affiliazione alla F.I.Cit., la disponibilità di almeno un referente per la comunicazione dei risultati e un costo annuo di 300€.

I primi 5 giocatori e le prime 5 giocatrici del Campionato Italiano Citytennis sono premiati con trofei F.I.Cit.

In caso di parimerito tra 2 o più giocatori, è discriminante il maggior numero di set vinti. In caso di ulteriore parità nei set vinti, è discriminante la percentuale dei set vinti rispetto a quelli giocati. In caso di parità di punteggio, di set vinti e di percentuale dei set vinti, i premi vengono sommati ed equamente suddivisi per il numero di giocatori a pari punteggio, a pari set vinti e a pari percentuale dei set vinti.

Ogni giocatore/giocatrice incrementa il proprio punteggio nella classifica del Campionato Italiano Citytennis disputando in qualsiasi momento 1 o più set di singolo o doppio e comunicando i relativi risultati alla F.I.Cit. entro 24 ore dal termine dei set.

F.I.Cit. s’incarica di aggiornare le classifiche del “Campionato Italiano Maschile ” e/o del “Campionato Italiano Femminile” nelle pagine dedicate del sito www.citytennis.it, addizionando al giocatore/alla giocatrice o alla coppia 1 punto per ogni set vinto.

Formula DPSG (Decurtazione Progressiva Set Giocati): I Punti lordi (Set vinti + Bonus) di ogni giocatore vengono decurtati di una percentuale del totale set disputati pari a 1/10 del totale set disputati. Il punteggio risultante (Punti) fa fede per definire la posizione in classifica del giocatore.

BONUS SET INEDITI: il giocatore/la coppia che nella stessa giornata vince 1 o più set inediti nel Campionato Italiano Citytennis Maschile e/o Femminile in corso ottiene 1 punto supplementare per ogni set vinto.

BONUS CLASSIFICA: il giocatore che vince il set nei confronti di un avversario che occupa una posizione più alta nella classifica del Campionato Italiano Citytennis in corso ottiene 1 punto supplementare. La coppia che vince il set nei confronti di una coppia la cui somma delle posizioni nella classifica del Campionato Italiano Citytennis in corso risulta di numero più basso ottiene 1 punto supplementare. Se le posizioni di ambedue i giocatori della coppia vincente nella classifica del Campionato Italiano Citytennis in corso sono più basse rispetto a quelle di ambedue i giocatori della coppia sconfitta, il Bonus Classifica è di 2 punti supplementari.

BONUS FEMMINILE: la giocatrice/la coppia femminile che vince il set nei confronti di un giocatore/una coppia maschile ottiene 1 punto supplementare.

BONUS CAPPOTTO: il giocatore/la coppia che vince il set con il punteggio di 5-0 ottiene 1 punto supplementare.

Tutti i Bonus sono cumulabili.

In caso di mancata comunicazione del risultato alla F.I.Cit. entro 24 ore dal termine dell’incontro, i punti non vengono assegnati.

In caso di accertamento da parte della F.I.Cit. di comunicazioni inerenti incontri non avvenuti o risultati non veritieri, i giocatori coinvolti vengono immediatamente depennati dalla classifica del Campionato Italiano Citytennis.